TRUFFE SITI E-COMMERCE

CODICI Lombardia sta raccogliendo le segnalazioni di tutte le vittime dell'ennesimo scandalo di truffe nel mondo dei siti e-commerce. A finire sotto i riflettori c’è l’imprenditore cremonese Marco Melega, al quale i militari del Comando provinciale della Guardia di finanza di Cremona hanno sequestrato beni per oltre 72 milioni, sia sul territorio Italiano che in altri Paesi dell’Unione Europea come Belgio, Bulgaria, Germania e Svizzera.

Le indagini sono state avviate a seguito di diverse segnalazioni di consumatori che, dopo aver acquistato prodotti attraverso diversi siti web, riconducibili a Melega, non si vedevano recapitare la merce ordinata. A nulla serviva avanzare reclami alle società in quanto, dopo poco tempo, i siti venivano posti in liquidazione, impedendo agli acquirenti di recuperare le somme spese.

 

Se anche tu sei vittime di una truffa e-commerce, compila il form alla pagina SEGNALAZIONI inserendo i tuoi dati e copia e allegando copia dell’ordine effettuato, richiesta di reso, richiesta di rimborso e link del sito dove hai effettuato l’acquisto. Verrai aggiornato via mail su tutte le azioni che metteremo in campo grazie anche alla tua segnalazione!

Per saperne di più, leggi il comunicato stampa.