CODICI: Telepass deve risarcire i clienti per il servizio Rc Auto

Semplice, veloce e conveniente. È il servizio Rc Auto pubblicizzato dal gruppo Telepass, che è valso però alle società Telepass S.p.A. e Telepass Broker S.p.A. una sanzione di 2 milioni di euro da parte dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. L’Antitrust ha ravvisato una pratica commerciale ingannevole nell’attività di distribuzione di polizze assicurative, attuata tramite la App di Telepass, a favore dei clienti titolari degli abbonamenti Telepass Family e Telepass Viacard.

Ci troviamo di fronte all’ennesimo caso di dati personali utilizzati per scopi diversi da quelli prospettati – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – e questo conferma da una parte l’estrema delicatezza che ha raggiunto il trattamento dei dati e dall’altra il valore commerciale che gli stessi hanno acquisito. Bisogna tenere alta la guardia ed in questo senso non possiamo che rivolgere un plauso all’Autorità per il suo intervento. Dal canto nostro, ci siamo attivati per raccogliere le segnalazioni degli utenti, perché a questo punto devono essere risarciti per quanto successo”.


Alla base della multa dell’Antitrust, la condivisione, da parte delle due società del gruppo Telepass, delle informazioni sui propri utenti con compagnie e intermediari di assicurazione, con cui hanno concluso contratti di distribuzione di polizze, senza averli adeguatamente informati sulla raccolta e sul modo di utilizzo dei dati, anche a fini commerciali. Non solo. Come riportato dall’Autorità, i clienti Telepass non hanno ricevuto una chiara informativa sull’effettiva rappresentatività dei soggetti fornitori delle polizze, in quanto le società si sono limitate a riportare sulla App e sul sito i loghi dei partner, senza specificare che alcuni erano meri intermediari che agivano come agenti mandatari di compagnie non individuate. Secondo l’Antitrust, le società non hanno nemmeno fornito informazioni sui criteri seguiti per la selezione del preventivo proposto, necessari invece per una scelta consapevole da parte dei consumatori.

Alla luce di quanto accertato dall’Autorità, con tanto di sanzione milionaria nei confronti delle due società del gruppo Telepass, Codici ha attivato i propri canali per raccogliere le segnalazioni dei consumatori danneggiati, pronta a fornire assistenza al fine di ottenere il giusto risarcimento.

È possibile mettersi in contatto con l’associazione telefonando al numero 06.5571996 oppure scrivendo all’indirizzo email segreteria.sportello@codici.org.

La delegazione Lombarda è disponibile scrivendo all'indirizzo codici.lombardia@codici.org oppure chiamando i numeri 02.36503438 e 351.7979897