top of page

CODICI Lombardia: annullata ingiunzione di pagamento da parte di ATS Insubria

Un regalo di Natale in anticipo quello arrivato ad un’assistita della delegazione lombarda dell’Associazione CODICI.

ATS Insubria ha annullato un’ingiunzione di pagamento da 1.000 euro che era stata emessa per aver usufruito indebitamente dell’esenzione E02.


La vicenda parte a fine 2019 dichiara Davide Zanon, Segretario Regionale di CODICI Lombardiaquando l’assistita ha ricevuto un primo verbale di accertamento derivante dal controllo delle prestazioni fruite in regime di esenzione nell’anno 2014. Complice la pandemia e delle conseguenti difficoltà economiche, l’assistita si è rivolta alla nostra associazione solamente con l’arrivo dell’ingiunzione di pagamento, nella quale l’importo richiesto è quintuplicato. Dai controlli effettuati si è potuto appurare che la sanzione iniziale era stata emessa in quanto il reddito dell’anno oggetto di verifiche era superiore rispetto alla soglia ammessa dall’esenzione. Inviata la dichiarazione dei redditi ai fini di ulteriori controlli, l’ATS ha indicato che si sarebbe potuto procedere alla riconduzione all’esenzione E12 poiché il reddito lordo era inferiore ai 27 mila euro. Così facendo ATS ha archiviato il procedimento. Siamo molto felici dell’esito raggiunto e invitiamo tutti a controllare attentamente le comunicazioni che si ricevono. E’ sempre bene intervenire per tempo con ricorsi o richieste di verifiche per evitare che l’importo da pagare cresca esponenzialmente. Infatti ciò che più pesa sulla somma richiesta non è tanto l’accertamento o l’infrazione, ma gli interessi di mora che maturano per il ritardato pagamento”.


L’associazione CODICI Lombardia è disponibile a fornire assistenza anche in relazione alla verifica degli accertamenti ATS. E’ possibile contattare l’Associazione scrivendo a codici.lombardia@codici.org


Milano, 04 Dicembre 2023

bottom of page