CODICI: da Venezia un nuovo caso sospetto di pellet

Sconti importanti, offerte allettanti e una discreta scelta di prodotti. È quello che propone lanuovapellet.com, sito internet che l'associazione CODICI ha deciso di portare all'attenzione della Procura e dell'Antitrust in seguito alle segnalazioni ricevute da alcuni consumatori, attratti dai prezzi del pellet in vendita sul portale web.


Abbiamo segnalato questo sito alla Procura della Repubblica di Venezia ed all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di CODICIperché riteniamo ci siano alcuni aspetti da chiarire. Le informazioni dell'azienda sono scarne e contraddittorie. Ad esempio, non ci sono i riferimenti della sede legale, non vengono forniti dettagli sulle condizioni di rimborso e recesso, dei due contatti telefonici soltanto uno è attivo, ma soprattutto all’indirizzo indicato, una via del Lido di Venezia, non c'è un negozio che vende pellet, ci sono altre attività e tra l’altro una addirittura mette in guardia dal fare acquisti su quel portale. È chiaro che qualcosa non torna. Il mercato del pellet è un terreno minato – prosegue Giacomelli –, pieno di trappole ed insidie per i consumatori. I casi di promozioni incredibili a cui poi non fa seguito la consegna del prodotto acquistato e pagato sono tanti, e negli ultimi anni si sono moltiplicati. Per questo abbiamo deciso di sottoporre la vicenda all'attenzione della Procura e dell’Antitrust, a cui abbiamo chiesto anche di valutare l'opportunità di sospendere il sito, nel caso in cui fossero ravvisate delle irregolarità, in modo da tutelare gli utenti. Dal canto nostro, continueremo a monitorare la situazione, pronti a fornire assistenza ai consumatori”.


Chi ha avuto problemi con l'acquisto di prodotti in vendita sul sito lanuovapellet.com può segnalarlo all’associazione CODICI telefonando al numero 06.5571996 oppure scrivendo all'indirizzo e-mail segreteria.sportello@codici.org. La delegazione lombarda è disponibile per dare assistenza, chiarimenti o aiuto contattando i numeri 02.36503438 e 351.7979897 oppure scrivendo a codici.lombardia@codici.org.