CODICI: Attenzione ai finti addetti ats



La Legione dei Carabinieri della provincia di Bergamo ha diramato una nota stampa per allertare tutti coloro che sono coinvolti nell’emergenza epidemiologica: è nota la presenza di truffatori che si fingono addetti dell’ATS, ma in realtà non hanno nulla a che fare con l’assistenza sanitaria a domicilio.L’Associazione Codici, da sempre volta alla difesa dei tutti gli utenti e i consumatori, anche in questo periodo storico di grande tensione e di crescente paura a causa del dilagare del virus covid-19, il cosiddetto coronavirus, è in prima linea per tutelare i cittadini.


Il Segretario Regionale di CODICI Lombardia ricorda che ”le visite porta a porta del personale dell’ATS, per effettuare il prelievo con il tampone, avvengono solo su richiesta telefonica e non si presentano di spontanea volontà. E’ inaccettabile che i truffatori facciano leva sull’estrema paura delle persone per il contagio e con la scusa di un finto controllo perpetrino delle truffe, derubano gli ignari pazienti, spesso persone anziane, di soldi e beni di valore. Il consiglio è quello di stare in guardia e di segnalare eventuali situazioni sospette alle Forze dell’Ordine”.


Per ottenere assistenza è possibile contattare l'Associazione allo Sportello della Lombardia al numero 02.36503438 oppure all'indirizzo email codici.lombardia@codici.org.

Iscriviti alla Newsletter!

Lascia la tua e-mail

​​Chiamaci:

02 36 50 34 38

​Vieni a trovarci: 

Via Bezzecca, 3 - 20135 Milano

ASSOCIAZIONE CODICI LOMBARDIA - C.F. 97253120154 - Associazione di volontariato L.r. 01/08 - Associazione di consumatori ed utenti L.r. 06/03