CODICI elogia Regione Lombardia per il suo primo passo verso una mobilità ecologica

Parlare di eco-mobilità e sostenibilità ambientale ormai al giorno d’oggi è d’obbligo. La mobilità elettrica è riconosciuta come una svolta per il futuro e servono azioni concrete per poter andare di pari passo con l’innovazione. Secondo l’associazione consumatori ed utenti CODICI Regione Lombardia sta procedendo nella direzione giusta.


Da diversi anni si sta operando sul territorio per incentivare e promuovere l’utilizzo della mobilità elettrica sia per i mezzi pubblici che per quelli privati.

Il 12 novembre si è fatto un ulteriore passo avanti: nella seduta del consiglio regionale sono stati approvati all’unanimità alcuni emendamenti volti a modificare ed integrare il testo della PDA 24 relativi alla “qualificazione e all’ammodernamento della rete di distribuzione dei carburanti per il territorio lombardo”: sono finalmente stati inseriti riferimenti alla mobilità elettrica tra cui, il più importante, l’obbligo della presenza di colonnine elettriche di ricarica rapida sul territorio lombardo per poter garantire un servizio accessibile a tutti i cittadini che quotidianamente si spostano per le città.


Si tratta di un punto cardine se si vuole andare speditamente verso una mobilità ecologica e sostenibile – dichiara Davide Zanon, segretario regionale di Codici LombardiaSiamo molto felici che Regione Lombardia ritenga indispensabile l’opinione delle associazioni consumatori in merito a tematiche così importanti e le coinvolga nelle loro decisioni.

Offrire agevolazioni volte alla modernizzazione degli impianti, attuare campagne di sensibilizzazione sul tema può sicuramente favorire la crescita della domanda da parte dei consumatori e siamo certi che porterà altrettanti miglioramenti alla qualità della vita di tutti”.


Codici sta lavorando ad una ricerca sulla mobilità elettrica in Lombardia che verrà presentata in un convegno presso il Mulino di Baggero, in provincia di Como, nella seconda metà del 2020. La ricerca, che sta vedendo il suo sviluppo in questi giorni, consiste in una serie di test drive per monitorare la situazione effettiva dello sviluppo della rete di ricarica e le criticità a cui potrebbe andare in contro un consumatore che prende la decisione di acquistare una macchina elettrica.

Sarà un utile punto di partenza per monitorare l’applicazione di quanto definito.

Iscriviti alla Newsletter!

Lascia la tua e-mail

ASSOCIAZIONE CODICI LOMBARDIA - C.F. 97253120154 - Associazione di volontariato L.r. 01/08 - Associazione di consumatori ed utenti L.r. 06/03

​​Chiamaci:

02 36 50 34 38

​Vieni a trovarci: 

Via Bezzecca, 3 - 20135 Milano